BIBLIOTECA

Genshin Impact | Compilazioni di tavolette di pietra (I)

Riassunto

Un libro di storia compilato e tradotto da antiche tavolette di pietra di Liyue dallo storico Zichang. Limita diversi eventi storici frammentati.

Contenuto del libro

All'inizio, Rex Lapis scese. Abbassò le maree, sollevò il monte Tianheng e calmò le onde. Quindi, la pace è stata portata alla gente. Tagliarono la montagna e trovarono la giada, sfondarono la roccia e fecero gallerie, accumularono pietre e costruirono un insediamento. È scritto che la giada dalle viscere della montagna è quella che risplende. Ecco perché lo chiamarono "Fort Shanhui" [1]. A quel tempo, tutta la gente di Tianheng viveva delle miniere, prosperava grazie a loro, e nessuno conosceva la povertà nel raggio di mille miglia.

1] Meglio conosciuto oggi per la sua alternativa più corta "Shanhui Rock", che spesso viene ulteriormente semplificata come "Mountain Rock", privando così il nome della maggior parte del suo significato originale.

...

Guizhong, il Signore della Polvere era un alleato del Signore di Geo. Intorno al monte Tiangheng, installò le balestre per fare la guardia, e furono chiamate "Guizhong Ballista". Ha portato la sua gente a nord del monte Tianheng e ha insegnato loro a prendersi cura del suolo. L'agricoltura divenne il loro sostentamento e tutti prosperarono grazie ad essa. I villaggi agricoli si estendevano per chilometri e si diceva che si potesse camminare fino alla Porta di Pietra senza mai lasciare la rete di strade tra i campi. Guizhong disse al Signore della Roccia: “Il mio popolo ha lasciato la sua casa ed è venuto in questo posto. Qui sono felici nelle loro abitazioni e sono contenti del loro lavoro, quindi è come se fossero tornati a casa. Quindi quale nome migliore per chiamare questo posto se non "Le pianure del ritorno e della partenza"? " Il Signore della Roccia ha elogiato il Signore della Polvere per il suo lavoro, e da allora in poi l'area è stata chiamata nella lingua Liyue "Pianure di Guili". [Due]

2] Successivamente avvenne che gli arconti si sforzarono di dominare, il che portò una catastrofe sulla terra. Sebbene gli adepti combatterono per proteggere le Piane di Guili, non furono in grado di arginare l'ondata di guerra, che spazzò le pianure e uccise il loro re, Guizhong. Di conseguenza, il Signore delle Rocce Rex Lapis condusse il suo popolo a sud del Monte Tianheng. Così, la gente lasciò per sempre le pianure di Guili, per non tornare mai più, e fu lasciata diventare un deserto.

...

Rex Lapis pacificò gli arconti, gli adepti e gli yaksha si accontentarono delle loro posizioni e Liyue rientrò in un'era di pace. Prima di allora, gli arconti hanno combattuto per secoli e non un solo campo è stato lasciato indistruttibile. Il popolo Liyu si dedicò al commercio e all'artigianato per il proprio sostentamento, e ancora una volta prosperò. Coloro che prosperarono sopra gli altri si unirono, chiamandosi Qixing. Si è così formato il quadro attorno al quale si è sviluppato il porto di Liyue. Sotto la giurisdizione dei Qixing c'erano tutti i mestieri conosciuti, nessun affare Liyue aveva luogo all'interno o all'esterno della nazione che non era a loro nota. Il Millelith ha anche preso ordini dai Qizing, sostenendo le masse a casa e sopprimendo i mostri alla frontiera. Così divenne la natura del governo di Liyue sotto Rex Lapis.

Nessuna voce trovata.

Pubblicazioni correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Torna all'inizio pulsante