liyue

Genshin Impact | Storia degli Yaksha e degli Xiao

Xiao Yakshas, ​​i Guardiani degli Adeptus

Nei tempi antichi, Liyue era una terra di miseria, dove prevaleva l'ombra del male. Gli dei caduti marcirono e maledissero il mondo con la loro ira vendicativa, manifestandosi in forme infernali. Quando i demoni divennero irrequieti, parassiti, mostri e ogni sorta di strane mutazioni infestarono la terra. Per questo motivo, Rex Lapis ha invocato gli Yaksha per sterminare i demoni. Fecero un giuramento: “Mediante il massacro ristabiliamo l'ordine attraverso la battaglia purgiamo il male. Dedicheremo la nostra vita a questo ”.

In seguito hai avuto un bagno di sangue, il loro debito karmico era già molto grande e la rabbia demoniaca si è infiltrata nelle loro anime. Alcuni impazzirono per la paura, altri si uccisero a vicenda e altri ancora cedettero all'oscurità. Dei cinque Yaksha più potenti, tre morirono e uno scomparve senza lasciare traccia. Per millenni solo un Grande Cacciatore di Demoni rimane nel regno dei mortali come l'ultimo Yaksha. E solo nelle notti con la luna piena al bagliore di Guyun e al suono del flauto di Dihua la sua memoria viene preservata.

Pubblicazioni correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Guarda anche
vicino
Torna all'inizio pulsante